21
11
2017

CE L’ABBIAMO FATTA, ED E’ STATO SUPER!

Che dire, ce l’abbiamo fatta!

Ed è stato super! 42 km andati via lisci lisci lisci. Più che una gara è stata una festa. Quanti “forza tigre” che ho sentito! Quante facce amiche che ho visto lungo il percorso! È stato bellissimo vedere tanti amici disseminati lungo il percorso li a farmi il tifo! Quanto calore mi hanno trasmesso! Ed è anche merito di tutti loro se io e ADRIANO, passo dopo passo, siamo arrivati alla fine ancora con il sorriso, senza mai un momento di crisi o di calo, sempre costanti dal 1 al 42!
Ieri si è concretizzato il lavoro di 8 mesi, che ha dato tutti i suoi frutti, con un risultato sorprendente! Obbiettivo raggiunto: arrivare sorridenti all’arrivo! E questa maratona è un punto di partenza, non di arrivo!

Direi quindi che è arrivato il momento di ringraziare un po’ di persone, banale, ma doveroso e sentito.
Dobbiamo per forza iniziare da chi ha reso possibile il progetto “sarà un maratoneta” e da chi ci ha seguito fin dall’inizio: Cesare, Alice, Matteo, e la maestra Ilaria che ci ha allenato. Grazie soprattutto a Claudio Arduini. Ma prima ancora devo ringraziare il mio compagno Michele, è solo merito suo se 5 anni fa mi sono alzata dal divano e sono uscita a correre. Grazie a tutti i ragazzi del Verona marathon team che due volte alla settimana si allenano a Bussolengo. E grazie a coach Adriano, grande maratoneta, per tutti i consigli e il supporto che mi ha dato. Grazie ai miei angeli custodi di ieri: il Papo e Mario, che aveva giurato che non avrebbe più fatto maratone. Grazie agli amici del
Fumane Triathlon, soprattutto al presidente Girolamo. Infine grazie a chi ieri mi ha aspettata all’arrivo, e a chi negli ultimi 8 mesi ha fatto anche solo 1 km di corsa con me o che mi ha detto anche solo una volta “forza tigre”.  E grazie soprattutto ai compagni di avventura: Adriano, Eros e Margherita.

Tigre