23
08
2017

ADRIANO: SI ALLUNGA VERSO LA MARATONA!

Settimana dal 14 al 20 Agosto

Lunedì 14 agosto UNA CORSETTA DI SALUTE

Oggi visto il lungo di ieri partiamo con calma, si va per una decina di km così da fr girare le gambe.. correre sul lungo mare è un’esperienza magica.. bellissimo scartare le persone e giocare con il ritmo.. Anche oggi i 10 li abbiamo portati a casa! Evvai!! Grazie Luca e marco che oggi mi hanno accompagnato!

Giovedì 17 agosto  TANTO CALDO MA ANDIAMO

Oggi devo fare 20’corsa facile (riscaldamento) 4x60mt in allungo + 5 x (5minuti veloci 80/85% Fcmax +2 minuti lenti 50/55%Fcmax) +10’defaticamento. Come al solito questi allenamenti scorrono via molto veloci e sembrano non pesare.. Sono proprio felice di quello che sto facendo!

Venerdì 18 Agosto OGGI PESI!!!

Sono stato in palestra e oltre alla parte superiore abbiamo aggiunto anche le gambe.. speriamo di riuscire a camminare domani..

Sabato 19 Agosto.. OGGI è L’afa che mi frega..

D’accordo con la Ila, anche oggi corro, veloce dice lei.. devo fare un’ora a ritmo cardiaco sostenuto.. Mi sveglio presto e piove..  tra me e me penso proprio di dover aspettare anche perché domani mi toccano i 24 e farli con le scarpe bagnate non è proprio il caso.. Però piove per cui oggi si correrà decisamente bene.. Smette e parto.. non ho calcolato che fossreo già quasi le 11 e che quella poca acqua avrebbe scatenato un finimondo di umidità e afa! Potevo morire.. ma sono strong!! Avanti sempre!!

Domenica 20 Agosto IL LUNGO!!!

Oggi mi tocca il lungo, 24 km in piano, ma dove andare? Mi confronto un po’ con Ila e decidiamo anche se ondulato, di optare per Valeggio “ almeno ci sono i ristori”. E così è andata.. mi sveglio prestissimo perché del caldo di ieri ne ho avuto abbastanza, faccio la mia colazione, mi vesto e mi preparo e parto, arrivato a Valeggio realizzo che oggi dovrò raddoppiare un giro il pensiero per i primi 3 km? Sei fuori! Fino al 15mo corro da solo con le mie cuffiette… l’allenamento procede bene anche se le gambe cominciano a rompere un po’ le scatole e penso che forse ho caricato troppo nei giorni precedenti e  penso che è proprio vero che a correre in compagnia passa molto più in fretta il tempo… neanche finito mi compare Mattia da dietro.. dai 5,40 che stavo facendo siamo subito schizzati ai 5.. ma perché ogni tanto non me ne sto zitto penso.. ma poi in un batter d’occhio in compagnia la strada si fa più lieve (anche se più veloce) e arriviamo all’arrivo.. sì.. dei 18.. Vai Adry altro giro altra corsa.. ho concluso la mezza con un 2,07’ ma gli ultimi 3 km sono stati un’agonia!

Ci rifaremo con i 27!!!